Archivi tag: stage

STAGE: “ANGELI CADUTI” – DAL MOVIMENTO AL GESTO GRAFICO –

Uno stage tra danzamovimento e gesto grafico per lavorare con la propria ombra, con quella parte di noi che vogliamo lasciare nel sacco, lontano dagli occhi degli altri ma anche di noi stessi e che spesso però bussa alla nostra porta per poter parlare, urlare, proiettare all’esterno la sua voce…la sua visione del mondo.

Lo stage condotto da Laura Sales, arteterapeuta ad indirizzo psicofisiologico e naturopata si tiene a Roma, presso A.I.A.C.O. Il tempio di Giada, in Via Alfredo Casella, 34 (Largo Somalia)

 Numero max di partecipanti: 10

Costo € 30,00

Si rilascia attestato di partecipazione

Per info e prenotazioni: 3209640077

Un viaggio per addentrarsi nel labirinto di se stessi e un modo per gli artisti di sbloccare le emozioni che impediscono la libertà di espressione

EVENTI

STAGE INTENSIVO DI GEODANZA

DANZAMOVIMENTO BIOENERGETICO

archetipi

DANZANZO CON I MITI

“esisteva semplicemente in me, fin dalla primissima infanzia, la consapevolezza che l’unica cosa che volevo era danzare”   Nureyev

NOVEMBRE 2015

DALLE ORE 15.00 ALLE ORE 18.00

PRESSO A.I.A.C.O Via Alfredo Casella, 34 Roma

Per info: 3209640077

https://www.facebook.com/laura.sales3

STAGE RIVOLTO A DANZATORI, ATTORI E APPASIONATI DEL MOVIMENTO E DELLA DANZA

LA GEODANZA: Un Viaggio dentro di noi e nella creazione di uno spazio armonico di movimento attraverso l’esplorazione di movimenti liberi e strutturati: trance dance, biodanza, bioenergetica, yoga, teatro danza…. stimolati da parole, suoni, musiche che guidano i partecipanti in una espressione corporea basata sul sentire e sulla vibrazione vitale

“Seduto in riva all’oceano, osservavo il moto delle onde e seguivo il ritmo del mio respiro, quando all’improvviso ebbi la consapevolezza che tutto intorno a me prendeva parte a una gigantesca danza cosmica. essendo un fisico, sapevo che la sabbia, l’acqua e le rocce che mi circondavano erano composte da molecole e da atomi in vibrazione…le mie esperienze precedenti presero vita, “vidi” scendere dallo spazio eterne cascate di energia… “vidi” gli atomi degli elementi e quelli del mio corpo partecipare a questa danza cosmica di energia; “percepii “il suo ritmo e ne “sentii “la musica e in quel momento “seppi”che questa era la danza di Shiva, il dio dei danzatori adorato dagli indu”

Il Tao della Fisica, F. Capra

si rilascia attestato di partecipazione.  Lo stage è a numero chiuso