IL VIAGGIO ARCHETIPICO

Il percorso di Geodanza di quest’anno del gruppo del martedì sera è ispirato al testo

RISVEGLIARE L’EROE DENTRO DI NOI

della Pearson

ris

Danzando la luce e l’ombra dell’archetipo, in un linguaggio primordiale, simbolico come può essere quello del corpo e della musica si entra e si percorre un viaggio labirintico tra gli archetipi al fine di attraversare ed integrare le varie parti di noi e le fasi dell’esistenza

 

“Archetipo: rappresentazione mentale primaria, che fa parte dell’inconscio collettivo e si manifesta in simboli presenti in tutte le culture e in ogni epoca storica. L’archetipo è il prodotto delle esperienze primordiali dell’umanità relative agli aspetti fondamentali della vita. Non è possibile entrare in rapporto diretto con l’archetipo, ma si possono percepire i suoi effetti, come immagini simboliche, in ogni genere di manifestazione psichica: sogni, sintomi nevrotici, visioni, arte, fantasia, prodotti dell’immaginazione libera, oltre che nei miti, nelle fiabe e nella religione.   Jung”